Feed rss Lazio

  1. invito TennistavolOltre scuola Rosmini 2019Feb DFNScatta ufficialmente anche a Roma l'attività del progetto nazionale "TennistavolOltre", avviato dalla Federazione Italiana Tennistavolo per l'anno scolastico 2018-2019. La presentazione avverrà martedì 26 febbraio, con inizio alle ore 10,30, nell'Aula Magna dell'Istituto Comprensivo "Antonio Rosmini" di via Giorgio del Vecchio 24.

    L'iniziativa può contare sul contributo della Fondazione Vodafone Italia, che la sostiene, attraverso il bando OSO - Ogni Sport Oltre, del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e prevede la realizzazione in tutto il Paese di un’azione di formazione e informazione sul tennistavolo nelle scuole e, in particolare, nelle classi dove siano inseriti alunni con disabilità fisica o mentale, al fine di favorire il passaggio dall’attività motoria allo sport da parte degli alunni con disabilità e di promuovere il tennistavolo come strumento di recupero sociale.

    Durante le lezioni saranno coinvolti gli alunni disabili e i loro compagni normodotati, che fungeranno da "tutor", e dunque l'avviamento al tennistavolo avverrà in modo congiunto.

    "TennistavolOltre" interessa oltre 60 province in Italia e l’obiettivo è di far fare attività a circa 1.000 alunni con disabilità, aggiornare 100 insegnanti e coinvolgere complessivamente circa 20.000 persone su tutto il territorio italiano.

    Nell'Aula Magna sarà allestito un tavolo da gioco per una esibizione sportiva da parte della società sportiva L'Isola Che Non C'Era e un altro tavolo sarà montato presso la palestra dell’Istituto per far giocare, insieme ai tecnici, tutti gli alunni che vorranno provare il tennistavolo..

    All’incontro saranno presenti LUCA PANCALLI, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, RENATO DI NAPOLI, Presidente della FITeT, GIUSEPPE FUSACCHIA dirigente scolastico dell'IC "Antonio Rosmini", PASQUALE BARONE, Presidente CIP Lazio, GIUSEPPINA CASTAGNETTA, Presidente del Municipio XII, ARIANNA UGOLINI, Presidente commissione scuola del Municipio XIII, RAFFAELE CIAMBRONE, direttore dell’ufficio V-MIUR Politiche sportive scolastiche della direzione generale per lo studente, l’integrazione e la partecipazione, DOTT. ANTONINO MANCUSO, coordinatore regionale del servizio di educazione fisica e sportiva USR Lazio, RITA LORENZON della Fondazione Vodafone Italia.

  2. C2PENULTIMA 1

    Giocata, nel week-end trascorso, la penultima giornata della regular season della massima serie regionale. In vista dell’ultimo turno del prossimo fine settimana, ancora più di qualche esito da definire.
    Come da regolamento, certezza dei play-off per le prime due classificate di ogni girone e, all’altro capo delle graduatorie, retrocessione assicurata per le tre ultime. Accedono, poi, ai play-off anche le due migliori terze, mentre le quinte si giocheranno un unico posto salvezza in un play-out a tre. Le situazioni già delineate sono colorate di verde o di rosso in grafica. Per il resto, però, entriamo nel dettaglio.

    Girone A

    Play-off per AS Roma Matsushita e Fondana Academy che si giocano, però, con lo scontro diretto di Roma (4:2 per i pontini all’andata) il primo posto nel girone che dà diritto a un migliore incrocio successivo. All’inverso, al Peano, la lotta diretta per il penultimo posto con nessuno in vantaggio (pareggio all'andata, anche nei set) tra King Pong e Roma 12, entrambe a 3.

    Girone B

    Vince il girone la Vigor Velletri. Per il secondo posto riposa la Maccheroni My Meass Assicurazioni e quindi al Ferentino, in vantaggio negli scontri diretti con i maccheroni, basta un pareggio sabato in casa contro la penultima Futura 94 Rossini. Retrocessione assegnata da tempo alla ritirata Isola Peter Pan.

    Girone C

    Play-off per Futura 94 e Castello Comitec, che si giocano ormai solo il primo posto. Retrocessione in ballo tra Real Oriolo Romano (4 punti) e Monterotondo Lotta (3 punti). La prima se la vedrà sabato in casa della succitata Comitec. La seconda ha compito relativamente meno gravoso, sempre fuori casa, contro la Polisportiva Comunale Albano.
  3. C1 2ritorno Mitici Roma12Per la seconda di ritorno della C1 nazionale, nel fine settimana trascorso, due i derby targati FITeT Lazio. 

    Nel girone M vittoria all’ultima partita, 5:4, per la Mitici Colleferro ospite della Top Spin Frosinone e, nel girone O, 5:3 casalingo della Roma 12 A sulla Maccheroni Gege Fruit. Decisivo, sul 4 pari, il punto di Angelo Catracchia da un lato, dall’altro la tripletta, a certificare un ottimo stato di forma, di Andrea Masserato.

    Con riferimento alle classifiche, i colleferrini tengono il passo della capolista Frassati e la Roma 12 stacca i Maccheroni di due lunghezze e resta appaiata in testa con la Muraverese, vincente sulla rimaneggiatissima King Pong Fast Parking. Nello stesso girone O sconfitta anche per l’EOS Roma Zefiro ospite a Sassari.

    Manca all’appello il girone I delle altre due King Pong. Sconfitta perentoria per la Di Cesare ad Arezzo mentre, per l’altra trasferta toscana, si attende la decisione sull’incontro tra Risto Bingo e Invicta Pace Grosseto (non disputato per intervenuto guasto meccanico all’autovettura dei romani).

  4. A1 terza ritornoCon la vittoria esterna della Top Spin Messina a sul Lomellino Cipolla Rossa di Breme (4:2) si è da poco concluso il quadro della terza giornata di ritorno della massima serie maschile.

    Nel pomeriggio di ieri, sabato 16, la nostra compagine laziale del CRAL Comune di Roma ha colto, dopo la vittoria di una settimana fa sul Norbello, il secondo risultato utile consecutivo casalingo. Il pareggio con rimonta sugli ospiti dell'A4 Verzuolo Tonoli Scotta (vedi referto in grafica) allontana ancor più i capitolini dalla zona retrocessione e - alla luce del risultato di Vigevano di cui sopra - sancisce l'avanzamento in classifica rispetto al Lomellino.

    Prossimo impegno per i ragazzi di coach Pietro Coppola sabato prossimo, 23 febbraio, in casa dei campioni d'Italia in carica dell'Apuania Carrara.

    3:3 casalingo risultato fisso anche per i due incontri romani del girone B di A2 - rimandiamo ai prossimi giorni gli approfondimenti - tra CRAL e Torre del Greco e tra King Pong e Marcozzi Cagliari.

    (Nella foto di repertorio Paolo BISI. Foto tratta dalla Pagina Facebook "Roba da Pongisti")

  5. C1 O 1 ritorno

    Tre vittorie su quattro per le laziali nella prima di ritorno del girone O della C1 FITeT.

    Nel match clou di giornata la Maccheroni Gege Fruit, nonostante bottino pieno di Luca Lizio, perdeva all'ultimo set l'incontro casalingo con la Muraverese e, con esso, il primato in solitaria. Aggancio a 12 punti proprio da parte dei muraveresi e della Roma 12 A che si imponeva 5:3 a Norbello trascinata dalla tripletta di Aliaksei Haidzis.

    Due, poi, le vittorie casalinghe dei nostri colori: netto 5:0 dell'EOS Roma Zefiro di Giuseppe Lupattelli, Emanuele D'Angelo e Ivan Riggi sul fanalino di coda Istituto Fermi Iglesias e - incontro ben più combattutto - 5:4 per King Pong Fast Parking sul Sassari con esordio stagionale del fuoriclasse Rosario Troilo e punto decisivo di Manuele Picchetta.

    Per il prossimo turno, terza di ritorno, attesa per il derby romano di vertice tra Roma 12 A e Maccheroni Gege Fruit.

    (nella foto inviataci da Massimo Mottola le formazioni di Maccheroni Gege Fruit e Muraverese)