Feed rss Lazio

  1. C2 2018 19Sono stati effettuati alle 18 di ieri, venerdì 17 agosto, i sorteggi dei gironi della Serie C2 2018/2019. Le operazioni, trasmesse LIVE sui canali social ufficiali di questo sito, sono state svolte da Augusto SPOSITO, consigliere in quota dirigenti del Comitato Regionale Lazio, e presentate da Giulia Cocco.
    Anche quest’anno, come nella scorsa stagione agonistica, ancora nell’impossibilità di tornare alla più tradizionale conformazione da sedici squadre con due gironi da otto, le diciotto squadre iscritte sono state suddivise in tre gironi da 6.
    Essendo già stati predisposti sul regolamento regionale gli accoppiamenti dei play-off per la promozione in C1 nazionale 2019/2020, la composizione dei gironi è avvenuta tramite sorteggio libero. Sono state inserite in un'urna diciotto sfere contenenti ognuna un foglietto con riportato il nome di una delle diciotto squadre regolarmente iscritte. La prima estratta è stata assegnata al girone A, la seconda al girone B, la terza al girone C, la quarta, ricominciando il giro, al girone A e così via fino al completo riempimento dello schema.

    Gli esiti del sorteggio - il cui video è disponibile per la visione sulla pagina Facebook FItet Lazio - Comitato Regionale Lazio - sono quelli riportati nell'immagine a lato: 

    nel girone A: ASD King Pong, AS Roma TT A, ASDTT Mitici Colleferro, ASD Roma 12 B, AS Roma TT B e Fondana 2;

    nel girone B: ASDTT Maccheroni My Meass Assicurazioni, Isola Peter Pan, ASD Futura 94 Rossini, ASD CTT Ferentino, ASD Vigor Velletri, Dynamo Verde;

    nel girone C:  Real Oriolo Romano, APD G. Castello Comitec, Monterotondo Lotta, APD G. Castello Parker, ASD Futura 94, ASD Polisportiva Comunale Albano.

    Con l'occasione del sorteggio in diretta, sono stati resi noti anche i tre gironi della Serie D1 e i quattro della Serie D2, precedentemente stilati dal Comitato Regionale secondo criteri di vicinanza geografica. Prima di effettiva pubblicazione sul Portale Risultati, ne riproponiamo qui sotto le anteprime grafiche.

    D1 GIR A
    D1 GIR B
    D1 GIR C
    D2 GIR A
    D2 GIR B
    D2 GIR C
    D2 GIR D




  2. fliveAlle ore 18 di venerdì prossimo 17 agosto saranno effettuati i sorteggi per la composizione dei tre gironi della Serie C2 2018/19.
    Le operazioni saranno trasmesse LIVE sul profilo Facebook ufficiale del Comitato Regionale Lazio e, in condivisione, sulla relativa Pagina Facebook ufficiale.   

  3. Logo CalendarioCome anticipato nei giorni scorsi, nuova veste per il calendario della prossima stagione agonistica regionale 2018_19. Vi si accede dalla cima della sezione Eventi e dalla sezione Documenti.
    Mese dopo mese in verde l'attività individuale, in blu quella a squadre. Per l'attività individuale novità consistenti nell'introduzione della Sesta Categoria e nel ritorno delle Qualificazioni ai Campionati Italiani Giovanili (3 prove: 2 Tornei Regionali + i Campionati Regionali) e di Categoria (4 Tornei Regionali). Per l'attività a squadre l'introduzione della Fase Regionale della Coppa Italia necessaria alla qualificazione di una compagine alla fase nazionale.

    Calendario regionale 2018/2019 

  4. CR Lazio 2018 19Dopo quelli nazionali, sono stati pubblicati i documenti relativi all'attività agonistica sotto l'organizzazione del nostro Comitato Regionale. Disponibili per la consultazione e il download, accedendo alla sezione Documenti di questo sito (oltre che nell'area riservata al Lazio del Portale Risultati Federale), quindi, il Regolamento Attività Individuale, il Regolamento Attività a Squadre e la Tabella Tasse.
    Pubblicato altresì, sempre a seguito di quello Nazionale e sempre in medesima sezione, il Calendario regionale 2018-19. Apertura dell'attività fissata nel week-end 1° e 2 settembre con il 1° Torneo Open. A seguito di altri due Tornei Open, inframezzati dal 1° Torneo di Qualificazione ai Campionati Italiani, poi, l'avvio dell'attività a Squadre del 29 e 30 settembre, con le Serie C2, D1 e D2.  
    Nei prossimi giorni, su questo sito, lo stesso calendario sarà reso fruibile in più accattivante veste grafica.       

  5. COVERNAZ1819Tempo di vacanze e di poco tennistavolo giocato, ma - pubblicati ufficialmente da qualche giorno i calendari dei campionati a squadre di caratura nazionale - ci si prepara per la stagione agonistica 2018/19. Saranno dieci, dalla Serie A1 alla Serie C1, le società laziali impegnate, per un totale di diciotto diverse compagini. Esordio per tutte nell’ultimo fine settimana di settembre, sabato 29 e domenica 30.

    Sesta presenza consecutiva inSerie A1 Maschile - dal torneo 2013/14 - per ilCral Comune di Roma. Prima e seconda giornata saranno disputate in sede unica e il Cral incontrerà prima il Lomellino - Cipolla Rossa di Breme, poi il Norbello - Comuni del Guilcer. Per avere un impegno strettamente casalingo, invece, si dovrà aspettare la quarta giornata (03 novembre) con i romani ospitanti i campioni d’Italia in carica dell’USD Apuania Carrara. Ancor prima del campionato, giovedì 27 settembre, proprio contro i toscani dell’Apuania, Cral impegnato nella finale di Supercoppa Italiana. Essendo i carraresi vincitori sia del campionato 2017/18 che della Coppa Italia 2018, Cral chiamato in causa in quanto finalista della Coppa Italia.

    Era dalla stagione 2014/15, con il Tennistavolo Cori-Latina, che il Lazio non aveva rappresentanza inA2 Maschile. Nel torneo che verrà, invece, con riferimento al girone B, torniamo presenti con ben due compagini:King Pong Roma (vincitrice del girone C della scorsa B/1) eCral Comune di Roma (squadra ripescata quale miglior seconda classificata dei gironi di Serie B1). Partenze casalinghe per entrambe le squadre, sabato 29 settembre: la King Pong ospiterà Il Circolo Prato 2010, il Cral la Marcozzi Cagliari. Derby romano alla settima ed ultima giornata (andata 15 dicembre 2018, ritorno 11 maggio 2019).

    Approdate - come visto - King Pong Roma e Cral Roma alla serie superiore, passa da quattro unità a tre la presenza laziale inSerie B1. Unico punto fermo del girone C l’Eureka Roma, poi due novità: l’EOS Roma Titan (nuova dirigenza del TT Lazio, società che ha rilevato i diritti sportivi dell’Isola Peter Pan Roma) e, con storica promozione, per la prima volta così in alto, laFondana. Avvio con trasferta abruzzese per l’EOS in casa dell’Antoniana Pescara e impegni interni per Eureka con Sant’Espedito Napoli e per Fondana con Tennistavolo Cava. Primo derby regionale alla seconda giornata (06 ottobre) con protagoniste EOS ed Eureka.
     
    Anche quest’anno due i gironi di nostro interesse per la Serie B2, ma da cinque a tre le squadre coinvolte:Eureka Roma nelgirone E, unica laziale in un girone a forte connotazione toscana e con due compagini marchigiane;Giovanni Castello eKing Pong Technip nelgirone G con quattro avversarie sarde e due campane. Prima giornata casalinga per tutte: CIATT Prato per Eureka Roma, Muravera e Santa Tecla Nulvi per, rispettivamente, King Pong e Castello.
     
    Note dolenti dal settore femminile. Come per lo scorso anno il tutto si concentra nelgirone G della Serie B, ma le squadre del Lazio passano da quattro ad una. Ci sarà la solaKing Pong Queen Roma a vedersela con le sarde Norbello, Muravera e Quattro Mori Cagliari e con la campana STET Mugnano. Due dei quattro concentramenti (tra cui il primo di domenica 30 settembre) si giocheranno in casa delle romane, al Peano, uno a Muravera e uno a Norbello.

    Cambia qualche “lettera”, ma permangono tre i gironi della C1 con coinvolgimento nostrano. Avremo due squadre nelgirone I:King Pong Atena eKing Pong Nike con opposte quattro toscane e due umbre. Due squadre anche nelgirone M: laTop Spin Frosinone e, al ritorno in una serie nazionale, laMitici Colleferro impegnate contro cinque forze campane ed una molisana. Avremo, infine, ben quattro squadre nelgirone O, per metà laziale e per metà sardo:Roma 12 “A”,King Pong Di Cesare,EOS Roma Zefiro (nuova dirigenza del TT Lazio, società che ha rilevato i diritti sportivi dell’Isola Fleming Roma) e - alla seconda partecipazione ad una serie nazionale, la prima dopo promozione conquistata sul campo - laMaccheroni “Gege Fruit”.